La cultura dell’alimentazione di Monia Caramma al progetto AYA di Humanitas

Compie un anno il progetto AYA (Adolescents & Young Adults Group) di Humanitas: un percorso clinico e psicosociale dedicato ai pazienti oncologici tra i 16 e i 39 anni. 

La sfida dell’iniziativa, fortemente voluta dalla Dott.ssa Alexia Bertuzzi anima del progetto Aya di cui è responsabile, è quella della creazione di un nuovo modello di cura, in cui il medico deve interfacciarsi non solo con il paziente ma anche con il mondo che lo circonda quotidianamente. AYA è un esempio forte di medicina personalizzata, lavoro di gruppo e di collaborazione con il paziente, protagonista in prima persona del proprio percorso di cura.

Una guida, quindi, nella vita di tutti i giorni, ospedaliera, familiare e lavorativa in cui io, Monia Caramma, Chief R&D Officer in Macaronicus e Food designer, sono onorata di essere coinvolta e di poter apportare il mio contributo offrendo, a chi ha partecipato e parteciperà ai miei interventi, un diverso punto di vista sul cibo e informazioni sui processi di trasformazione industriale. 

I miei interventi hanno come tema la cultura dell’alimentazione. Infatti, uno degli aspetti più importanti dell’alimentazione è quello culturale perché il cibo non solo è parte integrante della civiltà in cui viviamo, ma soprattutto perché la conoscenza aiuta a distinguerne i falsi miti e a riconoscerne le reali capacità nutrizionali. 

La diffusione della cultura alimentare è fondamentale perché porta consapevolezza alimentare e innesca uno stile di vita sano.

In questo video puoi vedere il mio contributo alla serata di presentazione.

Play Video

TI È piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO con i tuoi amici sui social

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on print
Monia Caramma

Monia Caramma

Chief R&D Officer in Macaronicus e Food designer, da 20 anni si occupa di cereali antichi e delle loro proprietà salutiste studiandone tutti gli aspetti, dal seme al prodotto trasformato. Dal 2018 è referente europea di Sorghum-ID per la produzione di pasta di sorgo, è relatrice e speaker in conferenze dedicate all’alimentazione funzionale. Nel 2018 uno dei prodotti da lei formulati ha vinto il premio Let’s Emerge Award nell’edizione italiana di Seed&Chips dedicata alla food innovation.
Monia Caramma

Monia Caramma

Chief R&D Officer in Macaronicus e Food designer, da 20 anni si occupa di cereali antichi e delle loro proprietà salutiste studiandone tutti gli aspetti, dal seme al prodotto trasformato. Dal 2018 è referente europea di Sorghum-ID per la produzione di pasta di sorgo, è relatrice e speaker in conferenze dedicate all’alimentazione funzionale. Nel 2018 uno dei prodotti da lei formulati ha vinto il premio Let’s Emerge Award nell’edizione italiana di Seed&Chips dedicata alla food innovation.

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

IN ESCLUSIVA PER TE

LA RICETTA DEL TODAY SHOW

La pasta Apuntino è stata presentata al Today Show con una ricetta speciale, che ne esalta a pieno le sue proprietà. Ti piacerebbe averla?

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Privacy policy